LE LORO ALTEZZE REALI IL PRINCIPE DEL GALLES E LA DUCHESSA DI CORNOVAGLIA VISITANO IL TECH HUB DI YNAP ALLA SCOPERTA DEL FUTURO DELLA MODA DI LUSSO ONLINE

16 Maggio 2018 – Oggi, Le Loro Altezze Reali il Principe del Galles e la Duchessa di Cornovaglia hanno visitato l’innovativo Tech Hub di YOOX NET-A-PORTER GROUP a West London nel quartiere di White City alla scoperta del futuro dell’e-commerce di lusso.

Il Tech Hub, che ha aperto i battenti un anno fa, rientra nell’investimento di oltre 1 miliardo di Euro che il Gruppo anglo-italiano ha effettuato in Tecnologia e Logistica. L’hub ospita oltre 500 esperti di tecnologia, che lavorano quotidianamente a stretto contatto con gli oltre 500 esperti di tecnologia basati a Bologna, e ha come scopo quello di accelerare l’innovazione e fornire le tecnologie più sofisticate, creando a Londra un nuovo centro d’eccellenza digitale.

Durante la visita, guidata da Federico Marchetti, Fondatore e Amministratore delegato di YOOX NET-A-PORTER GROUP, in partnership con il British Fashion Council, è stato presentato agli Ospiti Reali come il Gruppo, leader globale nel luxury fashion online, sta utilizzando l’Intelligenza Artificiale (IA) per creare l’esperienza d’acquisto del futuro sempre più personalizzata.

La vision del Gruppo per il futuro dell’homepage, che sarà unica per ciascun cliente, è stata presentata attraverso un concept realizzato appositamente per le Sue Altezze Reali. I prototipi, customizzati per riflettere gli impegni della coppia reale, hanno mostrato una curata selezione di moda di lusso, alta gioielleria e orologeria adatta per i loro prossimi appuntamenti. Le homepage hanno evidenziato come alcuni dati – tra cui le condizioni meteo, la localizzazione, la cronologia degli acquisti e altri dettagli – possano, su richiesta del cliente, essere utilizzati per suggerire in maniera precisa i prodotti, servizi e contenuti più adatti a loro, creando la migliore esperienza d’acquisto di lusso possibile grazie all’Intelligenza Artificiale.

Inoltre, il Principe del Galles e la Duchessa di Cornovaglia sono stati testimoni dell’impegno del Gruppo nel formare la nuova generazione di pionieri della tecnologia. Entrambi gli Ospiti hanno partecipato a una sessione di “coding” insieme alle oltre 60 studentesse, dagli 11 ai 13 anni, che hanno preso parte ad un hackathon e altri giochi digitali a tema moda come parte della collaborazione tra YNAP e l’Imperial College di Londra.

Con oltre due terzi dei dipendenti costituito da donne, YNAP si pone infatti l’obiettivo di incoraggiare le ragazze a considerare una carriera in tecnologia e nello sviluppare skill digitali attraverso le lenti della moda. Le partnership, sia con Fondazione Golinelli in Italia sia con l’Imperial College di Londra, dimostrano quanto la tecnologia nella moda sia ricca di opportunità per i ragazzi della comunità locale.

Federico Marchetti, Fondatore e CEO di YOOX NET-A-PORTER GROUP, ha commentato:

“Siamo molto lieti che oggi il Principe del Galles e la Duchessa di Cornovaglia abbiano visitato il nostro Tech Hub e sperimentato le innovazioni rivoluzionarie che offriremo ai nostri clienti online, grazie al nostro team di Londra.

Volevamo condividere con le Loro Altezze Reali il lato più umano della tecnologia. Oggi, i nostri Ospiti hanno avuto l’opportunità di vedere come l’Intelligenza Artificiale possa anche essere sinonimo di bellezza, artigianalità e calore. Non c’è niente di più umano del desiderio di unicità. Uno dei vantaggi più grandi della tecnologia digitale è il potere di personalizzare prodotti e servizi su ampia scala.

Abbiamo inoltre condiviso con loro la nostra vision per la preparazione dei talenti digitali di domani, quando il coding sarà essenziale quanto il saper leggere e scrivere.

Per questo motivo, siamo particolarmente onorati di aver presentato ai nostri ospiti le oltre 60 giovani donne provenienti da scuole locali che oggi hanno preso parte a un hackaton, in considerazione della nostra collaborazione con l’Imperial College di Londra, una delle nostre iniziative per aiutare a preparare gli studenti di oggi per il futuro.

È stato un piacere vedere il Principe del Galles e la Duchessa di Cornovaglia sperimentare le basi del linguaggio di programmazione insieme alle studentesse.

Il Principe del Galles e la Duchessa di Cornovaglia hanno poi avuto l’opportunità di vedere le ultime collezioni di designer inglesi e brand sostenibili, che illustrano l’iniziativa “Positive Fashion” del British Fashion Council. La selezione, curata da NET-A-PORTER, include capi e accessori della designer britannica all’avanguardia Stella McCartney, abiti da sera di Ralph & Russo e capi in maglieria di Carcel, marchio sostenibile che sarà lanciato, a giugno, sul sito e che offre formazione e opportunità lavorative alle detenute. MR PORTER ha mostrato, invece, le ultime capsule collection della sua linea Mr P. insieme a una serie di capi ispirati al film Kingsman.

Le Loro Altezze Reali hanno inoltre visionato alcuni prodotti di alta gioielleria e orologeria, fra cui un collier di diamanti e smeraldi e orecchini di Amrapali e orologi di lusso di Jaeger-LeCoultre, Panerai e il brand inglese Bremont. YNAP, infatti, è stato pioniere nel lancio di questa categoria online e ha beneficiato del vantaggio di essere stato il primo sul mercato, affermandosi come leader nelle vendite online di prodotti hard luxury. Gli ottimi risultati ottenuti dimostrano come molti clienti siano ormai assolutamente a proprio agio ad acquistare online anche prodotti di lusso esclusivi.