Curare un lusso consapevole: NET SUSTAIN

Consentire ai nostri clienti di fare scelte consapevoli è fondamentale nel processo di selezione di prodotti di lusso sulle nostre piattaforme sostenibili NET SUSTAIN e YOOXYGEN. Dal suo lancio nel 2019, NET SUSTAIN è cresciuto e adesso conta 100 tra i maggiori brand sostenibili nel mondo del lusso e del beauty, tra cui Stella McCartney, Gabriela Hearst, Veja e Dr Barbara Sturm, solo per citarne alcuni. Libby Page, Senior Fashion Market Editor di NET-A-PORTER, ci spiega come NET SUSTAIN sta incoraggiando i suoi clienti da tutto il mondo a scegliere una moda che sia in linea con i loro valori, e che rappresenti una scelta migliore per le persone e per il pianeta.

D. Cosa vuol dire per te moda sostenibile?  

R: Sostenibilità è una parola che racchiude una serie di problematiche complesse, legate ad ogni aspetto del settore moda, dal modo in cui le materie prime vengono coltivate ai processi utilizzati per trasformarle in prodotti finiti e, ovviamente, le procedure usate lungo tutta la filiera. Per me, vuol dire che i brand mettono la sostenibilità al centro di tutto quello che fanno.

D. Come stanno cambiando le aspettative dei clienti rispetto alla moda sostenibile?

R: I nostri clienti chiedono maggiore trasparenza, ed è una richiesta giusta ed importante. La nostra piattaforma, NET SUSTAIN, è pensata per aiutarli ad essere informati, consentendogli di fare scelte in linea con i loro valori in cui credono.

D. Quali caratteristiche cerchi quando scegli i prodotti per NET SUSTAIN?

R: NET SUSTAIN si fonda su sette attributi che tengono in considerazione la tutela delle persone, degli animali e dell’ambiente lungo tutta la catena di fornitura. Ognuno di questi attributi viene riconosciuto ad un brand solo se vengono verificati a criteri e parametri ben precisi. Questi sette attributi sono: Considered Materials & Ingredients, Considered Processes, Reducing Waste, Locally Made, Craft and Community, Animal Welfare, and Vegan brands

D. In che modo la piattaforma NET SUSTAIN comunica i propri attributi di sostenibilità ai suoi clienti?

R: I prodotti e i brand disponibili su NET SUSTAIN vengono presentati in una sezione dedicata sul sito, e sono organizzati in maniera che i clienti possano facilmente identificare i prodotti con caratteristiche sostenibili. Attraverso questo sistema, i clienti possono scegliere in base agli attributi che per loro hanno più valore.

D. Nel dibattito globale sulla necessità di velocizzare ladozione di processi sostenibili, nel nostro settore, spesso ci si focalizza sui designer per trovare soluzioni. Che ruolo possono giocare invece i buyer nellincoraggiare i clienti a fare scelte consapevoli?

R: Come azienda globale, quello che compriamo ha un impatto reale sul guardaroba dei nostri clienti, a tutte le latitudini. Possiamo realmente incoraggiare milioni di clienti a fare scelte migliori selezionando per loro prodotti che contribuiscono sull’ecosistema sul benessere delle persone che lo popolano. Come leader del lusso a livello mondiale, crediamo sia nostro compito guidare il cambiamento e contribuire all’adozione di pratiche più consapevoli e sostenibili in tutto il settore.

Ovviamente l’argomento è complesso, e su NET SUSTAIN ci siamo concentrati su due aspetti. Il primo è la trasparenza. Cataloghiamo i prodotti attraverso un sistema di attributi, così che i clienti possano facilmente scegliere in linea coi propri valori. Inoltre, durante il processo d’acquisto preferiamo brand che superano i propri limiti in aree chiave per uno sviluppo sostenibile. Siamo infatti convinti che in questo modo sia possibile innescare un cambiamento virtuoso in tutto il nostro settore. Poiché questi brand ispirano ed educano altri, favorendo un progresso molto più ampio.

D. Come sfruttate dati e tecnologia per aiutare i clienti a fare scelte sostenibili?

R: Abbiamo accesso a dati preziosi (con oltre 4.3 milioni di clienti attivi su tutto il il Gruppo), il che vuol dire che NET-A-PORTER può continuamente perfezionare il suo servizio basandosi su informazioni e feedback reali. Allo stesso tempo, la quantità di dati che possiamo fornire ai grandi brand è ineguagliabile. Può davvero cambiare la direzione di una strategia e orientare un processo decisionale, supportando le aziende nell’adizione di modelli di business più sostenibili. Sappiamo anche che la tecnologia e l’innovazione possono fornire possibilità pressoché illimitate di migliorare l’esperienza e-commerce di lusso. Sarà entusiasmante vedere come i nuovi strumenti tecnologici aiuteranno i nostri clienti a fare scelte più sostenibili nel futuro.

D. Coshai imparato da NET SUSTAIN che può essere valido in generale per il tuo lavoro?

R: Non esiste un’unica soluzione nel mondo della moda sostenibile. Ogni brand ha un approccio leggermente diverso e dà priorità a problemi differenti, a seconda di come è organizzatala propria filiera o della tipologia dei propri prodotti. In sostanza, è importante mantenere un approccio agile e diversificato con ognuno dei brand a catalogo, come nostri partner nel portare avanti questa cultura.

D. Cosa ti auguri per il futuro di NET SUSTAIN? 

R: Il lancio e la crescita di NET SUSTAIN hanno costituito un punto d’arrivo importante nel percorso di sostenibilità di NET-A-PORTER, che inizia proprio dal permettere ai nostri clienti di scegliere. Siamo felici che molti dei brand con cui lavoriamo stanno già attuando dei cambiamenti improntati alla sostenibilità e speriamo che molti altri seguiranno presto. NET SUSTAIN è parte di un processo a lungo termine per NET-A-PORTER ed è un impegno speculare alle ambizioni e alla strategia di YOOX NET-A-PORTER, quindi possiamo dire con certezza che c’è ancora molto da aspettarsi.

Maggiori dettagli sui sette elementi chiave di NET SUSTAIN sono disponibili su NET-A-PORTER

 

In YOOX NET-A-PORTER ci impegniamo a curare l’esperienza di acquisto dei nostri clienti per permettere scelte più consapevoli e sostenibili attraverso l’implementazione di soluzioni online dedicate entro il 2022. Quest’impegno contribuisce alla creazione della Circular Culture, parte integrante della nostra strategia Infinity.

Circular Culture

Rendere il lusso circolare un valore condiviso ed accessibile per tutti i nostri clienti

Read more