SUSTAINABILITY MATERIALITY

Concentrandoci su quello che conta maggiormente per i nostri clienti, per il nostro business e per i nostri stakeholder, possiamo portare avanti un cambiamento positivo e sistemico all’interno del nostro settore. Per questo, abbiamo costruito la nostra strategia Infinity sui temi sociali ed ambientali su cui, come Gruppo, pensiamo di poter fare la differenza entro il 2030, all’interno delle nostre operations e lungo tutta la nostra  filiera.

Da anni monitoriamo e approfondiamo  i temi e gli argomenti più importanti per i nostri stakeholder, inclusi i nostri clienti, i brand partner e le nostre persone. Già nel 2016, abbiamo completato un materiality assessment su questi temi, che abbiamo rivisitato nel 2019 alla luce di una crescente importanza della crisi climatica e una maggiore preoccupazione per le questioni sociali. La nostra valutazione del 2019 ci ha aiutato a cogliere l’evoluzione nel sentimento e nelle grandi e piccole aspettative all’interno della nostra comunità contribuendo cosi a strutturare la nostra strategia di sostenibilità.

Grazie a questo processo, abbiamo identificato 19 elementi chiave che formano la base della nuova strategia di sostenibilità da qui al 2030 tra cui packaging sostenibile, emissioni di anidride carbonica e uso di energia, buying e sourcing responsabile, diversità e inclusività. Questi sono risultati i temi più rilevanti durante la valutazione. Nel 2020, continueremo a coinvolgere regolarmente panel di clienti per ottenere il loro feedback su questioni prioritarie per i consumatori dal punto di vista della sostenibilità, in circostanze globali in continua evoluzione.

Insieme, le quattro aree di Infinity – Circular Business, Circular Culture, People Positive e Planet Positive - costituiscono il nostro approccio olistico alla sostenibilità. Grazie ad Infinity potremo realizzare la nostra visione di un “lasting luxury fashion, lasting positive impact”.